Dallmayr
Carriera in Dallmayr

Benvenuti nel team

Formazione e carriera in Dallmayr.

Che siano chef stellati, responsabili eventi, addetti all’acquisto di caffè, tecnici dei distributori, rappresentanti per la gastronomia o assistenti marketing, per quanto possano essere vari e diversi i loro profili professionali, ci aspettiamo una cosa da tutti i componenti del nostro team:

che con il loro modo di pensare e agire portino avanti attivamente nel futuro la nostra filosofia incentrata sulla qualità dei prodotti e dei servizi.

Posizioni aperte

Carriera in Dallmayr

Nella sede centrale di Dallmayr, nel cuore di Monaco, offriamo formazione in sei ambiti:

  • Venditore/trice al dettaglio

  • Cuoco/a

  • Specialista della ristorazione

  • Specialista per gli eventi

  • Venditore/trice nel commercio all’ingrosso e con l’estero per le specialità di caffè e tè

  • Venditore/trice Gestione dell’ufficio

3 domande a...

Portrait Kevin Alvaran, Auszubildender zum Automatenfachmann
Kevin Alvaran (24)

Apprendista tecnico specializzato nei distributori automatici
al secondo anno di formazione

Come si svolge la tua giornata lavorativa tipo?

La mia giornata inizia alle 7.45 con la pianificazione delle attività e la discussione dei problemi del giorno precedente insieme al nostro capoofficina e ai colleghi. Quindi lavoriamo ai nostri compiti, direttamente presso i clienti oppure in officina. In caso di problemi c’è sempre un montatore specializzato pronto a intervenire, mentre ai piccoli difetti posso porre rimedio da solo. All’occorrenza svolgo anche compiti relativi al funzionamento operativo, occupandomi del riempimento, della pulizia e dell’incasso dei distributori automatici in loco. Verso le 17 si chiude, ma a seconda del cliente e del tragitto che devo fare posso finire anche più tardi. Continua a leggere

Qual è l’aspetto del tuo lavoro che ti piace di più?

Non ci si annoia mai. Il lavoro come tecnico specializzato nei distributori è molto vario. Spesso la mattina non so ancora che cosa mi aspetta durante la giornata. Mi può capitare di lavorare molto in officina, ma poi di andare in strada e avere prevalentemente a che fare con i clienti. Anche i dispositivi sono tutti diversi: ci sono i distributori di bevande calde, quelli per le bevande fredde, per gli snack… è un bel mix!

Quali capacità e competenze deve mettere in atto un buon tecnico specializzato nei distributori?

Per lavorare come tecnico specializzato nei distributori servono spirito di squadra e grande disponibilità operativa. Inoltre bisogna essere sempre pronti a ogni sorpresa. Ogni giorno è diverso. A volte, in una giornata, ci sono moltissimi distributori da preparare, collocare e riempire. Per non commettere errori, sono necessari massima concentrazione, perseveranza e un lavoro pulito. E ovviamente bisogna dimostrare anche un buon fiuto per i clienti ed essere sempre gentili.

Portrait Adriano Mannhardt, Auszubildender zum Einzelhandelskaufmann
Adriano Mannhardt (19)

Apprendista venditore al dettaglio
al primo anno di formazione

Perché hai deciso di intraprendere un percorso di formazione come venditore al dettaglio in Dallmayr?

Mia nonna ha una piccola bottega di alimentari sul Tegernsee. Adesso ha 77 anni e vorrei portare avanti l’attività nella quarta generazione. Do una mano in negozio fin da quando ero piccolo. Perciò è già da molto tempo che ho deciso di intraprendere la formazione per diventare venditore al dettaglio e tra i possibili formatori Dallmayr è stata la mia prima scelta. L’impresa familiare di Monaco è tra i principali negozi di specialità gastronomiche d'Europa ed è il primo posto a cui penso quando si tratta di gustare cose buone. Qui la tradizione incontra la qualità, proprio come da mia nonna. Continua a leggere

Quale reparto del negozio di specialità gastronomiche ti appassiona particolarmente?

È difficile scegliere, tutti i reparti sono interessanti. Ma, se proprio devo decidere, mi stimola particolarmente il banco dei salumi e dei formaggi. La varietà di prodotti in negozio è impressionante, alcuni vorrei offrirli io stesso in futuro. Ma anche il reparto vini mi ha colpito positivamente. È lì che ho trascorso le mie prime settimane di formazione, scoprendo la passione per il buon vino.

Quali capacità e competenze sono particolarmente importanti nel rapporto con i clienti?

La competenza professionale. Non si possono dare ai clienti informazioni sbagliate. E naturalmente bisogna essere sempre gentili e capaci di gestire con calma le situazioni difficili. Nello stress quotidiano capita anche di avere a che fare con clienti scortesi, perciò è importante mantenere sempre il controllo e l’educazione. Questo l’ho imparato bene già a casa.

cookie-information